del Torre & partners

Informativa sul trattamento dei dati personali e sulla riservatezza

EX ART. 13 D.LGS 196/2003 e successive modificazioni ed integrazioni

In relazione all’art. 13 del Testo unico in materia di protezione dei dati personali e in relazione all’art. 8 del D.M. 3 febbraio 2006  n. 141, inerente gli obblighi di registrazione e identificazione, con la presente informativa si rende edotto l’interessato (ovvero colui al quale i dati personali si riferiscono) di quanto segue:

Finalità del trattamento dei dati personali:

Il trattamento dei dati personali viene effettuato allo scopo di tutelare gli interessi giuridici del soggetto a cui si riferiscono. L’utilizzo può avvenire nei limiti di detta finalità anche mediante il loro inserimento in atti di natura giudiziale o stragiudiziale.

Natura obbligatoria del conferimento dei dati:

Il conferimento dei dati personali riguardanti le generalità della persona interessata ha natura obbligatoria, dal momento che in ambito giuridico necessita l’individuazione della parte (talvolta a pena di nullità) mediante i suoi dati identificativi. I cosiddetti dati sensibili ossia quelli inerenti all’origine razziale, alla salute, al credo politico religioso ecc., o i dati giudiziari si rivelano necessari qualora la vertenza coinvolga inevitabilmente uno di questi dati, ovvero sia necessario il loro trattamento per la tutela completa degli interessi giuridici della persona a cui si riferiscono.

Conseguenze di un’eventuale rifiuto a rispondere:

Nei casi in cui sia espressamente richiesto dalla legge la comunicazione di uno dei summenzionati dati, oppure si rivelino necessari dal punto di vista della strategia difensiva, il diniego del loro trattamento può comportare l’improcedibilità dell’azione ovvero la soccombenza nella lite, o comunque l’impossibilità di adempiere compiutamente al mandato conferito.

Soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati:

Oltre alle persone identificate ai punti successivi, i soggetti che possono venire a conoscenza di dati personali dell’interessato sono i collaboratori esterni di studio (geometri, commercialisti, periti, consulenti tecnici di parte, consulenti del lavoro, incaricati di indagini difensive, istituti di credito, istituti di assicurazione, altri studi legali e collaboratori in genere) dei quali la struttura si avvale per espletare compiti che richiedono specifiche competenze tecniche sempre nell’ambito delle finalità di cui al punto 1.

Diritti dell’interessato:

Per effetto del trattamento dei dati personali ad opera della scrivente associazione professionale, l’art. 7 riconosce espressamente la facoltà di esercitare i seguenti diritti

1.       L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2.       L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:  a) dell'origine dei dati personali;  b) delle finalità e modalità del trattamento;  c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;  d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;  e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3.       L'interessato ha diritto di ottenere: a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4.       L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:  a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;  b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche.

I summenzionati diritti possono essere esercitati, nei limiti ed alle condizioni previste dagli articolo 8, 9 e 10, con richiesta rivolta senza formalità, anche oralmente o mediante lettera raccomandata, telefax, posta elettronica, al titolare, anche per il tramite di un incaricato, alla quale sarà fornito idoneo riscontro. La richiesta può essere rinnovata, salvo la sussistenza di giustificati motivi, con intervallo non minore di novanta giorni. L’esercizio dei menzionati diritti, quando non riguarda dati di carattere oggettivo, può avere luogo salvo che concerna la rettificazione o l’integrazione di dati personali di tipo valutativo, relativi a giudizi, opinioni, o altri apprezzamenti di tipo soggettivo nonché l’indicazione di condotte da tenersi o di decisioni in via di assunzione da parte del titolare del trattamento

Individuazione dei soggetti che effettuano il trattamento.

Allo scopo di garantire l’effettività della tutela dei dati personali ed un corretto trattamento da parte di soggetti ad esso autorizzati, sono state individuate le seguenti categorie con specifiche facoltà di trattamento:

TITOLARE del trattamento dei dati personali (ovvero la persona o l’associazione a cui compete il trattamento dei dati e il potere decisionale in relazione alla finalità): “del Torre & Partners Studio Legale Associato”, in persona degli Avv.ti Carlo del Torre, Avv. RA Ulrike Christine Walter.

RESPONSABILI del trattamento dei dati personali (ovvero persone fisiche o giuridiche preposte dal titolare al trattamento di dati personali): Avv.ti Carlo del Torre, Avv. RA Ulrike Christine Walter, Emanuela Bassini, Rossella Garzitto.

Raccolta dei dati.

La presente informativa che riguarda dati non raccolti presso l’interessato è stata rilasciata  e sottoscritta al momento dell’acquisizione e registrazione dei dati.

I dati personali dell’interessato vengono raccolti su supporto cartaceo (pratica in senso stretto, ossia cartellina contenente dati e documenti relativi alla vertenza) oppure su supporto informatico, anche tramite l’inserimento in appositi programmi.

L’accesso ai dati viene permesso solo alle persone autorizzate e la riservatezza viene garantita attraverso le misure di sicurezza adottate secondo il documento programmatico sulla sicurezza che lo Studio Legale predispone ed aggiorna annualmente.

I dati sono raccolti presso le sedi del Titolare del Trattamento, ossia presso la sede di Gorizia, Corso Verdi n. 90, presso la sede di Udine, Viale Venezia  n. 2, e presso il recapito di Vienna (A), Johannesgasse, 2.

Comunicazioni.

Ogni comunicazione relativa alle modalità del trattamento quali, si citano senza pretesa di completezza, variazione dei titolari o dei responsabili, variazione dei luoghi di trattamento e quant’altro, potranno essere effettuate anche a mezzo affissione nei locali dello studio ovvero attraverso il sito www.euroius.it.